Notte al Museo IV

Per tutta la notte di sabato 19 maggio, dalle 20 alle 2.00, il Museo Sanna aprirà gratuitamente le porte a chi volesse immergersi nel passato. Aderisce infatti all’iniziativa “La Notte dei Musei” organizzata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali per il quarto anno consecutivo.

La Soprintendenza per i beni archeologici per le province di Sassari e Nuoro fa sapere che «L’evento sarà rispettato con l’apertura straordinaria dei Musei statali di Sassari, Porto Torres e Nuoro e con alcune iniziative negli stessi musei.

Al Museo “G. A.Sanna” di Sassari è prevista l’inaugurazione della mostra “Anomale presenze” che rimarrà aperta fino al 31 agosto 2012.

La mostra prevede l’inserimento nell’esposizione del Museo Sanna di oggetti realizzati in materiali vari, dalla ceramica all’argilla alla cartapesta, dagli allievi del Liceo Artistico “Filippo Figari” di Sassari e che richiamano gli oggetti antichi, anche in modi e forme contrastanti; si punta sull'”effetto sorpresa”. L’allestimento coinvolgerà anche il giardino, mentre nella sala conferenze girerà in loop un video preparato per l’occasione.

Anomale presenze, curate da Gianmario Demartis, ci saranno anche nella sala dedicata al vestiario tradizionale della Sardegna. Accanto ai “costumi originali” vengono esposte rare “donnine” in costume ( oggetti estranei alla tradizione popolare e destinati ad una committenza borghese) prodotte negli anni della ” rinascita della Sardegna” dalle sorelle Ruiu di Sassari. Si tratta di esemplari eseguiti con precisione certosina e rara abilità artigianale, che dialogheranno con i “costumi veri”»

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*