Tutelare i diritti delle persone in stato di difficoltà

Nasce ufficialmente una nuova iniziativa alla Casa della Fraterna Solidarietà di Sassari. Uno staff di professionisti a disposizione per risolvere i problemi dei diritti negati;

chiunque in stato di difficoltà si trovasse a “combattere” contro delle ingiustizie o delle burocrazie ingarbugliate, potrà chiedere aiuto all’associazione in Corso Margherita n.6. Un gruppo d’ascolto sarà operativo ogni mercoledì dalle 15,30 alle 17,30 è necessario fissare prima un appuntamento telefonando allo 079.48.14.482 ogni martedì dalle 16,00 alle 17,00.

Aldo Meloni presidente della Onlus lancia poi un appello “Aiutateci ad Aiutare”: invita le famiglie che vogliano “sbarazzarsi” di tutto ciò che, ancora in buone condizioni ha accompagnato l’infanzia dei propri figli (culle, giocattoli, carrozzine etc), a rivolgersi alla Casa della Fraterna Solidarietà che avrà cura di distribuirli alle famiglie bisognose. Un oggetto di troppo nelle nostre case, può invece essere un grande sollievo per chi non può permettersi simili spese.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*