Un Primo Maggio Straordinario

In occasione della festività del Primo Maggio anche le province di Sassari e Nuoro aderiranno all’apertura straordinaria dei Musei programmata su tutto il territorio nazionale dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. È quanto comunica la Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Province di Sassari e Nuoro.

L’apertura straordinaria riguarderà il Centro di Restauro di Li Punti con la mostra “La Pietra e gli Eroi – Le sculture restaurate di Mont’e Prama”, per tutta la giornata (dalle 9,00 alle 19,00), sarà possibile avvicinarsi alla storia delle sculture rinvenute negli anni ’70 in località Mont’e Prama a Cabras e accuratamente restaurate qui a Sassari. Le visite potranno essere concordate al n. 079 3962000.

Il Museo G. A. Sanna oltre ad aprire le porte ai visitatori (dalle 8,00 alle 20,00), ospiterà alle ore 18,30 una conferenza del Dr. Gianmario Demartis dal titolo “Sei tempere di Raffaele Aruj e la documentazione iconografica dell’Ottocento nel costume sardo”

Gli altri musei statali che offriranno la possibilità di visite guidate sono l’Antiquarium Turritano (ore 8,00-20,00) e il Museo G. Asproni di Nuoro, ore 8,00-14,00.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*